Hai un cane infortunato o invalido? La soluzione sta nei carrelli… Saliscale

Se il tuo cane è infortunato o invalido, magari temporaneamente perché si sta riprendendo da una invasiva operazione chirurgica, starai sperimentando il dispiacere e la frustrazione di vederlo immobile, forse sofferente, incapace non solo di correre e giocare ma anche di spostarsi per la casa liberamente.

Avrai pensato certamente a delle soluzioni, te ne avranno consigliate molte. Per esempio, le imbracature, che ti permettono di sollevarlo e movimentarlo tu stesso, e alla bisogna. Ti avranno sicuramente consigliato i carrellini, ovvero le sedie a rotelle per animali domestici. 

Ebbene, queste soluzioni sono utili, ma non sono risolutive. Anzi, provocano alcuni effetti collaterali che trasformano il decorso della malattia o lo stato di invalidità in una esperienza davvero penosa. Per fortuna, c’è una soluzione alternativa, ancora non molta diffusa, ma che fa al caso tuo e del tuo cane.

Ma partiamo con ordine, analizzando cosa non va nelle imbracature e nei carrellini.

Imbracature e carrellini, soluzioni che funzionano a metà

Le imbracature permettono di sollevare il cane con poco sforzo, di fargli cambiare posizione senza grandi fatiche. I carrellini permettono a lui stesso di muoversi senza utilizzare gli arti offesi. Fin qui, tutto bene. Tuttavia, si segnalano due effetti poco piacevoli. 

Nel caso delle imbracature, i movimenti del cane dipendono esclusivamente dal padrone, quindi da te. Le prime volte non accuserai alcun fastidio, d’altronde lo scopo è far stare bene il tuo amico. Passati i giorni, però, la cosa diventa fastidiosa. La soluzione può essere di tanto in tanto efficace, ma non è affatto comoda.

Nel caso dei carrellini, il cane si sentirà a disagio. Se una imbracatura viene avvertita come un corpo estraneo, un carrellino che ne imbriglia tutta la parte posteriore è un vero e proprio fastidio. Per alcuni cani, una specie di tortura

In entrambi i casi, poi, il cane non ha un aspetto felice o gradevole. Lo so, parlare di estetica quando il tuo amico peloso soffre può essere fuori luogo, ma è innegabile: l’immagine del tuo cane sano e felice, del tutto liberi da dispositivi di ausilio, ti mancherà ancora di più

Ma c’è anche altro da considerare. Il vero problema arriva quando il cane deve affrontare le scale. In questo caso, le imbracature e i carrellini mostrano ancora di più la loro inadeguatezza. 

Le imbracature ti impongono un surplus di fatica, in quanto devi sollevare di peso il cane per un tratto più o meno  lungo. I carrellini semplicemente sono utilizzabili solo sulle superfici piane.

Che fare dunque? Come già accennato, c’è una soluzione a portata di mano, per quanto ancora poco diffusa.

Perché i carrelli saliscale sono la scelta migliore per il tuo cane infortunato o invalido

I carrelli saliscale nascono per il trasporto di merci nella logistica o nelle attività di consegna.  

I modelli elettrici, nello specifico, percorrono in autonomia le scale e necessitano tutt’al più di una leggere guida da parte dell’utilizzatore.

Ma se possono trasportare carichi ingombranti e pesanti, perché non dovrebbero trasportare anche i cani? E’ sufficiente riadattare i modelli, in modo che risultino comodi.

Non sono molti i produttori ad averlo fatto. Anzi, lo ha fatto solo uno, il nostro Giancarlo Bonafè, che ha creato il Fido Mate 30. 

E’ un dispositivo “intelligente”, in quanto garantisce:

  • Comodità. Il cane sale sul carrello e si lascia trasportare su per le scale. Nessuna fatica da parte tua, nessuna fatica da parte sua. Anzi, probabilmente lo prenderà come un gioco e si divertirà anche.
  • Sicurezza. I carrelli saliscale elettrici sono pensati per non far cadere il carico. Allo stesso modo, il Fido Mate 30 è progettato per garantire la massima sicurezza al tuo cane. 
  • Versatilità. Fido Mate 30 è movimentato dai cingoli e da coppie di tre ruote, dunque unisce le due principali tecnologie dei carrelli saliscale. Per altro, le ruote sono anche molto mobili. Ciò gli permette non solo di muoversi in agilità su per le scale, ma anche sul piano. Dunque, è un dispositivo per tutte le occasioni, che sostituisce i classici carrellini e imbracature e ne supera i limiti. 

 

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00